Bookmakers non AAMS, cosa sono e come funzionano

Siti stranieri, offerte, promozioni e licenze, ecco cosa c’è da sapere

Bookmakers non AAMS, sono siti di scommesse stranieri che permettono agli appassionati scommettitori di giocare a qualsiasi ora del giorno e della notte mediante l’utilizzo delle nuove tecnologie. Un tempo erano disponibili soltanto i siti AAMS infatti erano gli unici considerati legali e dei quali chiunque si fidava. Oggi entrambi sono dei punti di riferimento con la differenza che qualcuno non si fida ancora al 100%. I siti non AAMS cercano di attirare quanti più utenti possibili proponendo offerte e promozioni convenienti rispetto ai siti AAMS e cercando di attirare l’attenzione di chiunque.

Nel corso degli ultimi anni il gioco on-line si è imposto nella vita di tutti, è diventato a tutti gli effetti un fenomeno sociale. Coloro che non possono uscire di casa hanno a propria disposizione una soluzione rapida, alla mano, per giocare tentando la fortuna e provando a vincere importanti somme di denaro comodamente seduti sul divano, in auto o ovunque ci si trovi. Questo può essere considerato un vantaggio ma anche uno svantaggio perchè si rischia di cadere nel vizio del gioco, propriamente detto “ludopatia“.

I bookmakers non AAMS sono considerati non affidabili e poco sicuri, perchè a differenza dei siti AAMS non possiedono la licenza italiana. In realtà hanno una licenza propria, verificata da Malta o dallo stato di Curacao. Se da un lato si crede di non essere al sicuro perchè questo tipo di licenza non lascia garanzie, dall’altro anche i siti non AAMS devono rispettare delle regole e sono sottoposti a controlli periodici.

Bonus di benvenuto

Per attirare l’attenzione dei nuovi utenti i siti non AAMS lanciano interessanti bonus di benvenuto e propongono promozioni allettanti che consentono di intascare vincite davvero elevate semplicemente scommettendo piccole quote. Questo è possibile per siti di questo genere perchè le tasse in terra non italiana sono basse. Un altro aspetto che fa la differenza è che i siti stranieri mettono a disposizione degli utenti molti più sport. Mentre sui siti italiani solitamente si può scommettere più che altro sul calcio perché è lo sport più seguito, sui siti stranieri si può puntare sugli sport principali ma anche sui minori.

Un ulteriore vantaggio ha a che fare con i bonus che si possono ricevere anche senza deposito, un dettaglio importante soprattutto per coloro che non hanno esperienza con il gioco online e con le scommesse perchè così si può provare a vincere senza investire fin da subito il proprio denaro e rischiare di perderlo.

Tra i bookmakers non AAMS stranieri, troviamo 22bet, Robona, Campobet, LsBet, Librabet ed infine Zodiacbet. Alcuni tra questi regalano il 150% del bonus di benvenuto fino ad un massimo di €150, altri il 100% fino 100€ o €120. Quasi tutti i bookmakers stranieri non accettano pagamenti PayPal e Postepay per cui è necessario depositare mediante Bitcoin o carta di credito.

Registrazione

Diversamente dai siti italiani, i siti di scommesse stranieri non impongono ai giocatori il limite di un profilo soltanto. Coloro che possiedono più profili in Italia infatti rischiano la chiusura o l’annullamento di entrambi. La registrazione sui siti non AAMS richiede pochissimi minuti, basta inserire i propri dati e poi inviare i documenti di riconoscimento che vengono controllati dai tecnici del sito.

Prima del termine del controllo dei documenti l’utente ha la possibilità di giocare e scommettere sin da subito scegliendo però sulla metà dei servizi di cui il sito dispone. In caso di vincita il saldo può essere prelevato soltanto a seguito della convalida del profilo. I bonus di benvenuto vengono attivati nell’immediato sia con che senza deposito. Non sono ammessi profili appartenenti a giocatori di età inferiore ai 18 anni, il gioco dei minori è illegale, quindi vietato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.